Variare l’allenamento: un circuito brucia grassi per casa o palestra

Variare l’allenamento: un circuito brucia grassi per casa o palestra

Come massimizzare i risultati dell’allenamento? Con un fantastico circuito brucia grassi!

Perfetto da svolgere sia in palestra sia a casa (baserà avere due bottigliette d’acqua al posto dei manubri…), è un ottimo diversivo. Se siete stanchi degli allenamenti in sala pesi stile body building – sempre uguali a se stessi e un po’ noiosi – oppure cercate nuovi stimoli per il vostro corpo, il circuito brucia grassi qui proposto è ciò che fa al caso vostro.

In circa 45 minuti allenerete upper e lower, vi sentirete stanchi e soddisfatti: si tratta di un circuito total body rivolto soprattutto alle donne… Ma non solo! Attività cardio-vascolare e destrezza vanno allenate con costanza da tutti. Servono anche a migliorare la forza. Zona Fit consiglia: variare, variare il più possibile.

Bando alle ciance, iniziamo subito!

Proponiamo il circuito brucia grassi immaginandovi in palestra, ma, come annunciato in apertura, è possibile svolgerlo anche a casa senza attrezzi: sarà sempre un ottimo allenamento total body.

L’occorrente:

  • un elastico di resistenza ad intensità variabile a seconda del vostro grado di allenamento
  • un box per saltare
  • due manubri leggeri (2, 3 kg)

Il circuito brucia grassi:

Sei esercizi, da eseguire di seguito con un recupero, dopo ogni giro, di circa 60 secondi. Si consiglia di ripetere il circuito per almeno 4 giri, con 10-15 minuti di riscaldamento mirato.

  • 15 squat con due molleggi (elastico sopra al ginocchio)
  • 20 abductor in glute bridge (elastico sopra al ginocchio) => attenzione a contrarre bene glutei e addominali!
  • 10 burpees + box jump
  • 40” plank up
  • 12 alzate frontali + laterali con manubri
  • 30” climbing

Si raccomanda di dedicare sempre qualche minuto allo stretching, terminato l’allenamento.

Con questo circuito, migliorerete le vostre capacità aerobiche e potenzierete i muscoli, per un total body davvero divertente e appagante… In soli 45 minuti di fatica! Cosa aspettate a provarlo? Aspettiamo i vostri feedback!

Articoli Correlati

Allenarsi in casa senza attrezzi con due circuiti Tabata Proprio oggi che ho voglia di allenarmi, la palestra è chiusa. No problem! Ci pensa Zona Fit, che oggi ha creato per voi un allenamento da svolgere in casa oppure al parco, purché su una superficie dura e non sull'erba: questo perché l'unico attrezz...
La settimana di scarico attivo: a che cosa serve? Molto spesso in palestra si sente parlare di periodi di scarico, necessari a massimizzare i risultati dell’allenamento. Sappiamo qual è l’importanza del recupero, per consentire ai nostri muscoli di crescere. Come ogni buon Personal Trainer dovrebbe ...
I tre esercizi fondamentali in palestra: squat, stacchi e panca Una volta stabiliti i vostri obiettivi di allenamento come consigliato, e preparata la vostra scheda personalizzata, potrete finalmente iniziare a divertirvi in palestra. Da qualsiasi livello partiate, prima o poi vi imbatterete nei tre esercizi fond...
Il primo giorno di palestra: verso un allenamento efficace Qual è l'obiettivo fondamentale di qualsiasi tipologia di allenamento? Ottenere dei risultati, i quali saranno diversi da persona a persona: per questo è necessario, prima di iniziare un'attività sportiva qualunque, avere ben chiari i risultati che s...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.