Fit cheese-cake alla zucca: una ricetta per la colazione

Fit cheese-cake alla zucca: una ricetta per la colazione

Quando la stagione della zucca sta volgendo al termine, bisogna trovare un modo per “smaltire” le scorte avanzate. Non con il solito risotto, ma con un’idea originale: una fit cheese-cake alla zucca, leggera e golosa. E per di più, senza cottura e senza zucchero!

La ricetta che vi proponiamo è semplicissima, senza cottura e ovviamente completa di tutti i macronutrienti di cui abbiamo bisogno. Per preparare la cheese-cake alla zucca (monoporzione), vi servono:


PER LA BASE:

  • 20g di biscotti secchi a piacere;
  • 5g di olio di cocco;

PER LA FARCIA:

  • 100g di zucca Delica frullata;
  • 1 foglio di gelatina (meglio se sostituito con Agar Agar o Xantano, che noi proveremo presto);
  • 30g di yogurt di soia;
  • 30g di philadelphia light;
  • acqua q.b per rendere cremose le preparazioni troppo dense.

Come preparare la cheese-cake alla zucca:

  1. Tritare in un mixer (o spezzettare con le mani) i biscotti secchi;
  2. Aggiungere l’olio di cocco ammorbidito e amalgamare bene;
  3. Depositare il composto su un piatto all’interno di un coppapasta e formare la base della cheese-cake esercitando una leggera pressione con le dita. Riporre in frigo, mentre preparate la crema;
  4. Assemblare gli altri ingredienti: philadelphia, yogurt, zucca frullata, gelatina disciolta in acqua, aggiungendo cannella o spezie a piacere;
  5. Versare la crema sulla base precedentemente raffreddata e lasciar riposare in frigo per tutta la notte;
  6. Decorare a piacere e gustare, per colazione o merenda.

La nostra fit cheese-cake alla zucca è deliziosa al naturale, ma se volete renderla ancora più sfiziosa, vi consigliamo di abbinarla con la salsina al cacao (cacao amaro + acqua o latte) e qualche gheriglio di noce: vedrete che bontà!

Articoli Correlati

#incucinaconFrappi per Zona Fit: Risotto al Cavolo Rosso Buongiorno a tutti! 😀 Mi presento: sono Francesca e sono una new entry dalle parti di Zona Fit. Che ci faccio qui? Da circa un anno, la domenica, accolgo i miei (pochi ma buoni) follower nella mia cucina virtuale: #incucinaconFrappi. In realtà si...
Fagottino di pasta fillo con pesto e salmone Dopo un'estate intensa, tra viaggi, lavoro e tanto sport, si torna alla routine quotidiana. Mangiare sano è il nostro stile di vita, e lo abbiamo perseguito anche in vacanza. La scoperta più interessante dell'ultimo periodo è stata lei, la mitica pas...
Tre ricette veloci e sfiziose preparate con i lischi, la pianta dai tanti nomi Tanti nomi diversi, ma un sapore inconfondibile: da dove vengono e quali sono i benefici dei lischi per la nostra salute? Delle tante ricette esistenti, le tre proposte di seguito sono il top: veloci e sfiziose! ORIGINE E PROVENIENZA Il nome origin...
Il gioco del piatto unico: scopriamone i segreti Non so voi, ma io credo molto nel detto “siamo ciò che mangiamo”. Il cibo è il nostro carburante. Rassegniamoci a questa verità ed accettiamola. Non potremo mai vivere d’aria, e secondo me neppure di soli ortaggi e frutti, oppure di soli semi e radic...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.