#incucinaconFrappi per Zona Fit: Risotto al Cavolo Rosso

#incucinaconFrappi per Zona Fit: Risotto al Cavolo Rosso

Buongiorno a tutti! 😀

Mi presento: sono Francesca e sono una new entry dalle parti di Zona Fit. Che ci faccio qui? Da circa un anno, la domenica, accolgo i miei (pochi ma buoni) follower nella mia cucina virtuale: #incucinaconFrappi. In realtà si tratta più di una cucina reale, anche perché le mani in pasta ce le metto veramente, riuscendo spesso a creare una vera e propria baraonda!

Sono la fan numero 1 delle ricette dolci, tanto da suscitare la domanda spontanea: “Ma tu mangi mai cose salate?”. La risposta è sì, e devo dire che mi piace anche molto giocare con gli ingredienti al fine di creare piatti completi, sani e…gustosi.

Eccomi qui allora insieme agli amici di Zona Fit per scoprire il mio lato “salutista” del tutto inedito.

Per questo primo appuntamento, ho pensato di farmi accompagnare da un ingrediente che, al suo ingresso in tavola, lascia tutti a bocca aperta… e non solo per la fame 😉

Sto parlando del cavolo rosso o cavolo cappuccio, in grado di dare un bellissimo colore ai piatti nei quali si utilizza. Il cavolo rosso è un ingrediente interessante non solo per il suo aspetto esteriore, ma anche per le sue mille qualità nascoste, come la ricchezza di vitamine e sali minerali che ci aiutano nei periodi più freddi a contrastare i malanni stagionali e a prevenirli. Bando alle ciance, è il momento di metterci ai fornelli: utilizzeremo il cavolo rosso per preparare un gustossimo risotto.

INGREDIENTI

– 1 Cavolo rosso
– Speck a cubetti
– Cipolla
– Brodo vegetale
– Riso
– Parmigiano

PROCEDIMENTO: come preparare il risotto al cavolo rosso

Laviamo accuratamente il cavolo rosso e affettiamolo con l’aiuto di un coltello grande o un’affettatrice. Sminuzziamo le fette ottenute in pezzetti più piccoli, passiamo nuovamente sotto l’acqua e lasciamo scolare. Facciamo insaporire un po’ cipolla in pentola con dell’olio d’oliva. Aggiungiamo lo speck, precedentemente tagliato a cubetti, lasciandolo rosolare qualche minuto.  Ora aggiungiamo il riso e lasciamolo tostare mescolando in pentola.
È arrivato il momento di unire il nostro cavolo rosso: mescoliamo il tutto aggiungendo qualche mestolo di brodo vegetale.
Portiamo a cottura il riso continuando a mescolare di tanto in tanto.

Ed ecco pronto il risotto al cavolo rosso, sul quale potrete aggiungere una bella manciata di parmigiano grattugiato.

Buon appetito e…al prossimo appuntamento #incucinaconFrappi per Zona Fit 🙂

 

 

 

Articoli Correlati

Crepes dolci o salate per colazione: come si preparano? Ottima soluzione per accontentare tutti i palati in un colpo solo: preparare delle crepes e farcirle a piacere, con ingredienti dolci oppure salati. Più la base sarà semplice, più potremo sbizzarrirci nella farcitura. Vi propongo qui la mia ricetta i...
Fagottino di pasta fillo con pesto e salmone Dopo un'estate intensa, tra viaggi, lavoro e tanto sport, si torna alla routine quotidiana. Mangiare sano è il nostro stile di vita, e lo abbiamo perseguito anche in vacanza. La scoperta più interessante dell'ultimo periodo è stata lei, la mitica pas...
Quattro ricette light per rendere più gustoso il tofu Che il tofu non abbia un sapore esaltante, lo sappiamo tutti. Perchè, l'albume invece è buono? Obiettivamente, no. Si tratta di cibi dal gusto neutro, che hanno un gigantesco pregio: sono versatili e si prestano ad essere insaporiti in tantissimi mod...
Prima colazione sana e bilanciata: ecco tre idee per ricette dolci e salate Che la colazione sia il pasto più importante della giornata, ormai è risaputo. Mai saltarla, nemmeno nella dieta più restrittiva e proibitiva del mondo. Dolce o salata, l’importante è che sia bilanciata nei suoi nutrienti: per questo vi vorrei consig...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.